QUARTI PLAY OFF, BARCELLONA VINCE IL PRIMO ROUND

QUARTI PLAY OFF, BARCELLONA VINCE IL PRIMO ROUND

Gara uno parla giallorosso. Il Basket Barcellona vince e convince contro La Rossella Virtus Civitanova Marche e adesso può già pensare a gara 2. In apartura, sono Grilli e Brunetti a fare gli onori di casa, rispondendo prontamente al fuoco avversario. Le due squadre lottano su ogni possesso. Idiaru e Sereni realizzano cinque punti in due, ma la Virtus non si lascia intimorire e rimette in equilibrio la situazione, passando addiritura in vantaggio 9-10. Barcellona reagisce e torna rabbiosamente in vantaggio. Trascinata da Grilli e Gay, la formazione giallorossa raggiunge il +11 sul 23-12. Alla fine del primo quarto, gli ospiti mitigano il gap (23-16).

Nel secondo quarto, il copione è lo stesso. Barcellona si porta sul 33-19, ma Civitanova si porta sul -7 grazie a Cassese. A questo punto, si scatena Gay e le squadre vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 40-31.

L’impegno costante ripaga Barcellona che lavoro sodo e, dopo sei minuti del terzo quarto, va sul +15 (52-37). Gli ospiti tengono botta, provano ad accorciare le distanze, ma ormai i giallorossi sono un treno in corsa. Pedrazzani firma addirittura il +21 (65-44). Il terzo quarto terminerà 67-46.

L’ultimo periodo serve a Barcellona a legitimare il vantaggio. La gara termina 89-62.

Basket Barcellona – Rossella Virtus Civitanova Marche 89-62 (23-16, 17-15, 27-15, 22-16)

Basket Barcellona: Flavio Gay 20 (1/4, 5/10), Daniele Grilli 16 (1/3, 3/6), Luigi Brunetti 12 (2/3, 1/3), Michael Teghini 10 (1/5, 1/4), Luca Pedrazzani 8 (4/4, 0/0), Giacomo Sereni 7 (2/4, 0/0), Efe Idiaru 6 (0/0, 2/2), Fabio Stefanini 6 (3/8, 0/1), Mattia Caroldi 4 (0/2, 0/4), Andrea Mustacchio 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 25 / 30 – Rimbalzi: 34 12 + 22 (Luca Pedrazzani 9) – Assist: 17 (Daniele GrilliLuigi Brunetti 4)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Riccardo Coviello 16 (5/7, 1/4), Alessandro Cassese 12 (4/8, 1/2), Marko Jovancic 11 (4/5, 1/6), Francesco Amoroso 9 (4/6, 0/3), Matteo Marinelli 4 (2/4, 0/0), Filippo Cognigni 3 (1/2, 0/2), Mario Tessitore 3 (0/0, 1/2), Matteo Felicioni 2 (0/1, 0/2), Marco Vallasciani 2 (1/2, 0/1), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 11 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Riccardo Coviello 7) – Assist: 8 (Alessandro Cassese 3)